mercoledì, ottobre 29, 2008

Tropic Thunder

La più grande commedia di inizio secolo e forse anche di più. Ben Stiller si conferma l'artista comico più ispirato e vulcanico della sua generazione. Prove attoriali spettacolari e trovate geniali, il tutto in un contesto da kolossal. Una colossale presa in giro di hollywood e del suo immaginario fatato. Nessun war-movie vi sembrerà più lo stesso dopo aver visto questo.
...e questa volta non aspettiamo vent'anni per riconoscere il valore di un film...

7 Comments:

Anonymous rem said...

qualcosa mi dice che ti è piaciuto...

10:05 AM  
Blogger ilVino said...

ma da cosa l'hai capito scusa :)

10:51 AM  
Anonymous sagufo said...

Ma il film cos'è una parodia dei vecchi film di guerra americani, o non c'entra niente? Guardando la locandina non gli avevo dato molto peso...

5:30 PM  
Blogger ilVino said...

Si, potremmo definirla una parodia, però prende le strade del metacinema, insomma niente a che fare con cose tipo Scary Movie e munnezze varie. Citazioni dai war-movie ce ne sono a iosa, principalmente quelli tra fine '70 e inizio '80...Apocalypse Now, Hamburger Hill, Platoon....Missing in action :)
p.s. pardon per la risposta tardiva ma questo periodo sono proprio fuori di me

9:32 AM  
Blogger PLUC [Fabrizio Di Nicola] said...

se vuoi vederti un film di guerra (o spaccaito per tale) devi vederti "aria compressa", pellicola italiana del 1998 che vanta di attori del calibro del figlio di franco franchi.
non ho visto tropic thunder, ma ti assicuro che di risate te ne fa fare non poche.....involontarie naturalmente!

3:25 PM  
Anonymous sagufo said...

Fusilli alla boscaiola!

7:16 PM  
Blogger ilVino said...

@fabrizio:Oltre ad aria compressa abbiamo in sospeso anche il film sui dobermann mi pare.
Comunque hai visto cosa succede il 27 gennaio?....Bruuuuuuce.
@Sagufo:pardon. Alla prossima tazza.

7:22 PM  

Posta un commento

<< Home